English  Deutsch  Français  Español
ricerche di mercato
  Cerca nel sito: 

Cercom - Centro Ricerche Comunicazione e Marketing
About us

Ricerche di mercato
+ Tecniche di indagine
+ Ricerche quantitative
+ Ricerche qualitative
+ Ricerche su clienti/PV
 -  Ricerche product oriented
+ Ricerche interne all'azienda
+ Ricerche sull'immagine
+ Ricerche sulla pubblicità
+ Ricerche motivazionali
+ Ricerche Monitor
+ Web research


+ Supporto elettorale


Mystery Shopper

I miei rivenditori sono gentili? Competenti? Rispettano la politica-prezzi? Offrono i miei prodotti prima di quelli della concorrenza? E il posizio-namento sugli scaffali? A queste e altre domande rispondiamo dal 1988.
Pagina di approfondimento
Rete intervistatori.


Ricerche sensoriali


Tre ricerche per far sì che i sensi dei vostri clienti siano sempre a proprio agio. Tanti piccoli vantaggi che possono fare la differenza.



In questa pagina ci concentreremo sulle ricerche sul gusto (Taste Test), le più diffuse tra le ricerche sensoriali, che comprendono anche ricerche sulla percezione olfattiva (spesso inclusa nel taste test) e sul tatto.

Variante quantitativa

Le ricerche sul gusto richiedono un'organizzazione complessa (location, possibilità di servire caldo/freddo, se necessario un cuoco, ecc.). E', inoltre, una ricerca quantitativa, e bisogna portare un gran numero di persone in una precisa location (fino a pochi anni fa era possibile effettuare anche test on the road, usando unità mobili: adesso non è più possibile per via dei permessi comunali necessari). Spesso, poi, la ricerca non può essere svolta velocemente, in quanto sapori o odori forti possono inibire la prova di prodotti successivi, e bisogna procedere per gradi, in diverse sessioni/giornate.

E' quindi una ricerca che richiede un grande investimento organizzativo, con costi complessivi elevati. Ma da dei risultati eccezionalmente validi e precisi.

Variante qualitativa

Esiste poi una variante qualitativa della ricerca, che costa molto meno, e anche se non fornisce percentuali, ma "solo" approfondimenti motivazionali sulle scelte, offre indicazioni di massima assolutamente affidabili. Può essere svolta singolarmente o con i famosi "gruppi d'assaggio", un approccio oramai istituzionalizzato per molte aziende del settore agro-alimentare. Ne raccomandiamo decisamente l'utilizzo anche in presenza della ricerca quantitativa.

Triangle test

Particolarmente valido ed econonomico nelle sue versioni più semplici è, infine, il cosiddetto "triangle test" (o test delle triangolazioni), che a seconda delle necessità del cliente può costituire la soluzione più efficace. Si tratta di sottoporre, in una o più riprese, a dei gruppi d'assaggio tre prodotti. Alla fine di queste riunioni, molto particolari, ogni prodotto sarà estremamente definito e caratterizzato. E' una soluzione utile anche per testare il proprio prodotto vs. la concorrenza.

Taste test

Link correlati: Packaging test, Pricing test, Name test.


Data creazione: 29/10/2012 @ 12:26
Ultima modifica: 10/12/2013 @ 16:06
Pagina letta 13264 volte


Anteprima di stampa Anteprima di stampa     Stampa pagina Stampa pagina


Abbiamo lavorato per...
(selezione)


 

Per alcuni dei simboli di prestigio; per me, con orgoglio, parte del passato, del presente e in molti casi anche del futuro.

G. Grizzaffi



Contatti

Consulenza aziendale
+ Servizi di marketing
+ Web marketing
+ Consulenza pubblicitaria
+ Servizi di Coaching



Ricerca collaboratori
occasionali

1. Mystery Shopper e intervistatori faccia a faccia residenti in tutta Italia, anche nei piccoli centri.
2. Solo per residenti a Roma: intervistatori telefonici VERI madrelingua italiano, francese, tedesco, inglese o spagnolo.

Per saperne di più e proporre la vostra candidatura cliccate qui.


  Developed by Centromedia on GuppY Copyright© 1995-2018 by G. Grizzaffi - All rights reserved Images: Renjith Krishnan - FreeDigitalPhotos.net